Skip to content

La Preview Grid di Second Life (“Beta Grid” o Aditi). Come funziona e come ci si entra

9 October 2010

 

Aditi, 9 ottobre 2010 - quello rosso in primo piano è il trono su cui Oskar Linden, responsabile della Preview Grid, usa sedersi durante le sue Office Hour settimanali

 

Esiste una “piccola Second Life” separata da quella che frequentiamo normalmente, che Linden Lab e gli utenti utilizzano per prove e testing. Si chiama Second Life Preview Grid ed è nota anche come Beta Grid; il suo nome in codice è Aditi, termine indiano a cui si contrappone Agni che indica invece la “Second Life normale” o Main Grid.

In generale si può accedere alla Preview Grid usando qualsiasi viewer avendo cura di premere CTRL SHIFT G alla schermata iniziale, per far apparire il menu di selezione della grid. Da lì selezionate “Aditi” (in seguito riselezionerete “Agni” per rientrare nella Main Grid).

Se non riuscite ad accedere per problemi di login, provate un altro viewer (incluso almeno uno di quelli ufficiali). Se il problema persiste il wiki ufficiale consiglia di cambiare la password del proprio account Second Life e attendere 24 ore.

Sulla Preview Grid avrete molti L$ in più e un inventario potenzialmente obsoleto; solo poche delle regioni di Second Life saranno online; non avrete probabilmente nessun contatto online nella Friendlist o nei gruppi. Spese, acquisti e tutte le variazioni all’inventario effettuate nella Preview Grid NON si rifletteranno sul vostro account principale e sulla vostra consueta Second Life.

In conseguenza di quanto appena detto la Preview Grid è abitualmente usata per effettuare prove di upload (texture, animazioni, suoni) senza dover pagare i soliti 10 L$.

A discrezione di Linden Lab e a seconda delle esigenze di testing, gli inventari e i contenuti in-world vengono periodicamente aggiornati.

Determinate fasi di testing vengono condotte solo su una parte dei server della Preview Grid. L’accesso a tali regioni viene talvolta ristretto ad appositi gruppi, in cui si entra dopo aver fatto richiesta ai Linden che dirigono le fasi di testing.

Ad esempio, nel caso delle mesh durante il 2010 c’è stata una prima fase di beta testing, limitata a un piccolo numero di utenti. A partire dal 13 ottobre inizia una seconda fase di test a cui si potrà partecipare liberamente. Sia per la prima che per la seconda fase di test, l’uso delle mesh è stato vincolato all’uso di un apposito viewer e limitato ad alcune regioni della Preview Grid.

Advertisements